Edilizia Convenzionata:
NUOVA PALAZZINA "B" di 4 PIANI
con 12 APPARTAMENTI

Gli appartamenti saranno consegnati nell'estate 2022; verifica la disponibilità delle tipologie ancora disponibili, chiama il 339.5946246.

ed convenzionata lotto7

(LOTTO 7 vedi planimetria lotti interni) A PARTIRE DA 1.850 €/MQ CLASSE A4

Risparmio energeticoNel Lotto 7 si costruiranno due edifici di edilizia convenzionata di 4 PIANI cadauno; esteticamente saranno molto simili a quelli già ultimati nell'adiacente Lotto 8.
Si tratta di due palazzine autonome ed indipendenti, ognuna sarà dotata della propria scala e del proprio ascensore.
Gli affacci principali saranno verso aree verdi ed esposti ad est e ad ovest.
In comune fra i due edifici ci sarà la prima parte del percorso pedonale e carraio e il gioco bimbi. Le due palazzine saranno costituite da un piano interrato destinato a servizi condominiali, cantine e garages privati, da un piano terra con due appartamenti con giardino in uso esclusivo, da un piano primo, secondo, terzo, quarto destinati a residenza con alloggi di varie metrature DAL BILOCALE ALLE 4 CAMERE. Negli attici è possibile, a discrezione dell'acquirente, installare un soppalco.

 

IN COLLABORAZIONE CON VELUX ITALIA SPA  VELUX ABBIAMO STUDIATO I BENEFICI DELLA LUCE NATURALE PER IL COMFORT IN CASA
VELUX Buozzi Costruzioni Lotto 7 14 VELUX Buozzi Costruzioni Lotto 7 17 VELUX Buozzi Costruzioni Lotto 7 20
download pdf
 
GUARDA I NOSTRI ATTICI PIENI DI LUCE NATURALE E SCARICA LO STUDIO ILLUMINOTECNICO DI OGNI AMBIENTE.
VIENI IN UFFICIO PER VEDERE IL VIRTUAL TOUR A 360° DEGLI ATTICI.

 

 

Requisiti per l'acquisto Planimetria comparto Planimetria localizzazione area
     
download pdf download pdf download pdf
 
 
CURIOSITÀ - CONFERMA DELLA TECNICA PROGETTUALE E COSTRUTTIVA NEL RISPETTO DELLA NATURA.
articolo rondini icon

 

  • Anche le rondini scelgono di venire ad abitare nei nostri fabbricati!
    Siamo felicissimi di condividere con voi l’articolo apparso sulla Gazzetta di Parma il 31 luglio scorso, che riportava la notizia del ritorno delle rondini. Le rondini sono tornate a vivere a Parma e hanno scelto di costruire i loro nidi nel corsello delle autorimesse di due dei fabbricati da noi costruiti in Largo Haendel.
  • Siamo lieti di constatare che questo risultato deriva dallo stile progettuale e costruttivo dei nostri fabbricati e che il nostro stile architettonico garantisce il comfort abitativo di tutti i suoi abitanti, nessuno escluso. Progettiamo e costruiamo nel pieno rispetto della natura, anzi, traendo ispirazione da essa.
  • In sintesi il nostro stile architettonico si esprime attraverso:

  • Orientamento ottimale di ogni appartamento rispetto ai punti cardinali, e di conseguenza rispetto alla luce solare,
  • e utilizzo di materiali e accorgimenti che aumentano la luminosità negli ambienti delle zone a giorno.
    Per esempio il colore chiaro della pavimentazione degli ampi balconi riflette la luce solare e questo determina un aumento della luminosità all’interno degli ambienti.
  • Ampie zone a verde condominiale e di uso privato che circondano i nostri fabbricati utilizzando preferibilmente essenze autoctone. In più, ogni appartamento ai vari piani ha in dotazione lunghe fioriere sui terrazzi; il verde che crescerà in queste fioriere ha l’obiettivo di garantire una privacy rigenerante agli abitanti. L’inserimento di elementi naturali e rigogliosi agiscono positivamente sull’organismo e rendono questi terrazzi degli spazi di vita all’aperto riservati e protetti.
  • Stile architettonico e costruttivo tradizionale, con tamponature in mattoni di laterizio e struttura di copertura in legno. La struttura portante è costituita da travi e pilastri in cemento;

 

  • il cappotto perimetrale, insieme alle caratteristiche performanti dei serramenti esterni, garantisce l’efficienza energetica, acustica e di isolamento termico (estivo e invernale) di ogni appartamento. Infatti ogni singolo alloggio è classificato A4 nella scala di consumo energetico, il massimo.
  • Qualità dell’aria interna: un sistema di ventilazione automatica alimentata dai pannelli fotovoltaici (a costo zero) garantisce il corretto ricircolo d’aria con conseguente mantenimento, all’interno di ogni appartamento, di un indice di umidità idoneo al benessere fisiologico, né troppo umido né troppo secco (il rendimento energetico del sistema garantisce un recupero del calore del 90-95 %).
  • I nostri alloggi sono pensati per garantire una migliore qualità di vita ai suoi abitanti, e siamo contenti che anche le rondini la pensino così, infatti hanno scelto di crescere i loro piccoli in un ambiente protetto, sano e accogliente.

 

VIDEO

Caratteristiche generali dell’intervento

Il complesso residenziale sorgerà a sud-est della città, all’interno della tangenziale sud adiacente alla città già edificata, in un comparto a progettazione unitaria, avente una estensione di oltre 180.000 mq; il basso indice edificatorio è la premessa per dotare il nuovo quartiere di ampi spazi a verde attrezzato. Il verde in grande dimensione, la vicinanza al centro di Parma, la dotazione di servizi (mezzi pubblici, scuole, negozi di vario genere) collocano sicuramente il realizzando quartiere fra i più prestigiosi della Città.

NOTA BENE:

Oltre alle tradizionali tecnologie costruttive il fabbricato è caratterizzato, in particolare, per:

  • Risparmio energetico Classe A4
  • Allacciamento al teleriscaldamento
    Installazione pompe di calore
  • Installazione pannelli fotovoltaici per produzione energia elettrica condominiale
  • Massima attenzione all’isolamento termico ed acustico
  • Vetri doppi a basso emissivo
  • Altezza di 2,90 m da pavimento finito a soffitto
    Fibra ottica per collegamento telefonico
    Riscaldamento a pavimento
  • Predisposizione impianto aria condizionata
  • Predisposizione impianto d'allarme volumetrico e perimetrale

Per quanto attiene gli aspetti contrattuali e commerciali:

  • Possibilità di personalizzare l’appartamento
  • Possibilità di concordare i pagamenti
  • Consegna della fideiussione al momento della firma del compromesso
  • Consegna della fideiussione decennale postuma al momento del rogito